casetta acqua expo modificataExpo Milano 2015 – Lungo il Decumano e il Cardo, sotto le grandi vele che attenuano il bruciore ma non riescono a calmare la calura, 32 casette dell’acqua hanno distribuito (dati al 15 settembre) 9 milioni di litri d’acqua.

Milioni di litri monitorati dal laboratorio ZooPlantLab dell’Università di Milano-Bicocca che si è occupato dell’analisi in tempo reale dell’acqua destinata al consumo. Questa iniziativa, che prevede la collaborazione con Metropolitana Milanese – la società gestore dell’acqua del Comune di Milano – ha messo a punto sistemi di rilevazione real time per controllare la presenza di eventuali batteri patogeni attraverso un’analisi sulle fontanelle della piattaforma Expo e sui punti rete. “Si tratta di un processo ormai standardizzato, come è necessario in ogni monitoraggio. In laboratorio arrivano la mattina presto i tecnici di Metropolitana Milanese Spa, che è l’ente che gestisce l’erogazione dell’acqua destinata al consumo umano a Milano, con l’acqua raccolta in EXPO. Questi campioni sono immediatamente presi in gestione nel nostro laboratorio e inizia l’iter di trattamento e analisi che ci porta ad avere una risposta a metà del pomeriggio. Sono infatti necessarie alcune ore per la filtrazione dell’acqua, la sua preparazione per le analisi molecolari e l’interpretazione dei risultati”, spiegano i responsabili di progetto Maurizio Casiraghi e Massimo Labra.

Ad Expo2015, 11 le zone umide artificiali costruite, per un totale di 9 mila metri quadri per purificare l’acqua piovana di superficie. Acqua salvata e utilizzata.

Il 20% dell’area Expo, coperta da vegetazione.

12mila, gli alberi piantati per rendere un giardino l’area dell’esposizione.

miss dropIl progetto WHATEVER WATER #cmqacqua è realizzato in partnership con Nestlé Italia e Carlsberg Italia.

Share this article

Redazione centrale di giornalistiNellerba.it Giornalisti Nell'Erba è realizzato dall'associazione di promozione sociale Il Refuso. Nel tempo ha collezionato tanti riconoscimenti e partnership come ad esempio quelle con ANSA, Ordine Nazionale dei Giornalisti, Federazione Nazionale della Stampa, Federazione Italia Madia Ambientali FIMA, European Space Agency (ESA), Agenzia Spaziale Italiana, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Lega Navale Italiana, Marina Militare, Università di Roma Tor Vergata. Ha i riconoscimenti della Presidenza della Repubblica, del Ministero dell'Ambiente e tante altre istituzioni.

Facebook Comments

Post a comment

cinque × 3 =