MANIFESTO-AFFISSIONE-CON-PREMI10 maggio 2016 – La decima edizione della Giornata Nazionale dei Giornalisti Nell’Erba, premio di giornalismo ambientale per giovani e giovanissimi, ricca di eventi interessanti per tutte le età, e tutti gratuiti, sui temi dei cambiamenti climatici. #WorldWarmWar.climatechange si tien il 27 maggio nel centro storico di Frascati e anticipera la Notte Europea dei Ricercatori 2016, promossa da FrascatiScienza.

Clima e sostenibilità saranno il minimo comune denominatore dei temi che saranno trattati durante l’intero arco della giornata composta da più di 40 eventi: si va dal Cibo e la sua sostenibilità con Chef Rubio e Marco Lucchini del Banco Alimentare insieme a Alfredo Macchi (inviato di guerra delle reti Mediaset), all’ENEA che farà il punto della situazione riguardo le ultime scoperte sui superconduttori e su pesci robot che indagano i fondali, World Food Program e IFAD per un workshop giornalistico sui migranti climatici, Lercio.it che per l’occasione terrà la sua “lectio magistralis”, mentre Sibeg, il distributore di Coca-Cola in Sicilia, insieme a Enel e Citroën, raccontano una buona storia di green mobility.

Iniziativa interessante èNon sono rifiuti”: portateci tappi e bottiglie, carte e cartoni, lattine di alluminio e tutto ciò che è riciclabile: la SFNA s.r.l.s. darà un valore a quegli oggetti, valore che sarà versato per i prossimi progetti di Giornalisti Nell’Erba!

Ma #WorldWarmWar.climatechange non finisce qui: è anche un contest per il miglior fotoracconto della giornata. Venite e postate le vostre foto con l’hashtag #GNE2016 e #RiCicloStory e potrete essere premiati con una fantastica Riciclettala speciale bicicletta messa in palio da CiAl, il consorzio per il recupero dell’alluminio, fatta con 800 lattine.

3 Corsi per giornalisti accreditati Odg per un totale di 10 cfp

Nel primo si parla di Riciclo, rifiuti e sprechi alimentari, (con Coripet, Assorimap e Banco Alimentare), nel secondo di Clima&Energia (con GianMaria Sannino, Veronica Caciagli, Flavio Galbiati, Marco Fratoddi, Sergio Ferraris, Massimo Scalia, Giovanni Mazzitelli), nel terzo di Economia circolare e  sostenibilità delle aziende (con Giuseppe Lanzi, Riccardo Taverna, Laura Cutaia, Federico Rossi, l’avvocato Anna Luce Licheri, e con la testimonianza di grandi aziende).

Giornalisti Nell’Erba fa un lavoro unico, essenziale e importante, coniugando informazione, ambiente e formazione utilizzando, come grimaldello uni dei linguaggi più vicino a noi: quello delle notizie”, spiega Sergio Ferraris, presidente del comitato scientifico di gNe e direttore di QualEnergia “E non si pensi che l’uso delle notizie equivalga a banalizzazione. In realtà il compito che si è data Giornalisti nell’Erba da dieci anni è quello di “tradurre” accuratamente i linguaggi gergali e criptici della tecnica, della scienza e dell’ambiente, redendoli accessibili. E tutto ciò viene fatto con/dai ragazzi che spesso si rivelano essere degli ottimi giornalisti.

I lavori di Giornalisti Nell’Erba in vista del 27 Maggio continuano. Seguite gli aggiornamenti su giornalistinellerba.org

Per saperne di più  QUI il PATCHWORK-PROGRAMMA 

Share this article

Laureato in Economia dell'Ambiente e dello Sviluppo. Houston, we have a problem: #climatechange! La sfida è massimizzare il benessere collettivo attraverso la via della sostenibilità in modo da garantire pari benefici tra generazioni presenti e future. Credo che la buona informazione sia la chiave in grado di aprire la porta del cambiamento. Passioni: molte, forse troppe.

Facebook Comments

Website Comments

Post a comment

quattro × 2 =