Approda a Il Refuso nel 2008 dove rimane in pianta stabile dal 2014, dopo una serie di esperienze lavorative nel giornalismo, la comunicazione e il management. Nel 2010, diventa giornalista pubblicista, per Giornalisti Nell'Erba ricopre prima il ruolo di responsabile relazioni esterne e coordinatore generale, in occasione di Expo è coordinatrice di #gNeLab e dal 2015 vicedirettore di giornalistinellerba.it. Ama il cibo, la musica (rigorosamente antecedente agli anni 2000) e condividere i primi due in buona compagnia.

COP25, diritti umani inascoltati

Non appare positiva la situazione legata all’integrazione dei diritti umani nel testo che verrà partorito da questa COP25. In particolare sono 3 le questioni aperte: quelle legate all’Articolo 6, del rulebook che renderà operativo il Paris Agreement, il Meccanismo di Varsavia per il Loss and Damage e infine il Gender Action Plan. Diritti Umani e

[ Read More ]

COP25: ancora con il fiato sospeso

COP25, Madrid (dai nostri inviati) – Siamo tutti con il fiato sospeso. Sapevamo che questa sarebbe stata una COP estremamente tecnica, dove la maggior parte delle partite si sarebbero giocate su termini come “communicate” o “enhance”, e sulle posizioni all’interno del documento. Posizioni vincolanti o destinate a scomparire? Climate Ambition Alliance In queste ore è

[ Read More ]

Greta a COP25 “Diamo spazio ai giovani attivisti del Global South”

COP25, Madrid (dai nostri inviati) – La seconda settimana dei negoziati ospitati a IFEMA a Madrid, si apre con l’arrivo di Greta Thunberg. L’attivista svedese, insieme a Luisa Neubauer, leader del movimento Fridays For Future di Germania, hanno questa volta lasciato la parola ad altri giovani rappresentanti del “Global South”. “Dobbiamo ascoltare gli indigeni perché sono le

[ Read More ]