di Leo Zhou*

Ultimamente si possono trovare su internet numerose bufale o fake news. Tra queste ce ne sono di diverse inerenti alla xenofobia, più precisamente sulla sinofobia. La xenofobia è la diffidenza e talvolta anche l’ostilità verso gli stranieri e verso tutto ciò che proviene dall’estero e la sinofobia è la diffidenza verso la Cina e la popolazione cinese.

Nel sito Bufale.net, un sito che denuncia le bufale, è presente un articolo che accusa i ristoranti cinesi sui bocconcini di pollo che si pensa che vengano fatte con cuccioli di ratto. Come scritto nel sito, quest’accusa infondata è una vecchia bufala, la cui la prima versione risale al 2005. L’ultima versione dichiara che sono morti 27 bambini e 35 adulti sono stati intossicati per aver mangiato nei ristoranti cinesi. Ci sono diverse ragioni per non credere a quest’ultima affermazione, come il fatto che quest’evento dei decessi di massa non è mai stato né dimostrato, né riportato sui giornali o che solo i bambini sono morti. Queste notizie che cercano di mettere sotto una cattiva luce i ristoranti cinesi sono una conseguenza della sinofobia, della xenofobia e della sindrome del “Pericolo Giallo”, un termine nato nel XIX secolo che indica il timore che i popoli dell’Asia possano conquistare il mondo. Le notizie come questa sono del tutto infondate, ricordate che tutti i ristoranti sono sottoposti agli stessi controlli. Non importa che siano italiani, indiani o cinesi. Esiste un considerevole numero di enti che tutelano l’igiene come l’ASL, l’Ispettorato del lavoro, la Guardia di Finanza, i Carabinieri e la Polizia Municipale. Ci sono ben 5 ministri e 7 istituti che controllano l’igiene e la qualità dei ristoranti. Quindi andate tranquillamente a gustarvi la cucina cinese.

*Redazione La Siringa

Share this article

Redazione centrale di giornalistiNellerba.it Giornalisti Nell'Erba è realizzato dall'associazione di promozione sociale Il Refuso. Nel tempo ha collezionato tanti riconoscimenti e partnership come ad esempio quelle con ANSA, Ordine Nazionale dei Giornalisti, Federazione Nazionale della Stampa, Federazione Italia Madia Ambientali FIMA, European Space Agency (ESA), Agenzia Spaziale Italiana, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Lega Navale Italiana, Marina Militare, Università di Roma Tor Vergata. Ha i riconoscimenti della Presidenza della Repubblica, del Ministero dell'Ambiente e tante altre istituzioni.

Facebook Comments

Post a comment

due + cinque =