Opinioni

le firme più importanti

Per meglio dire ambiente: la lezione del New York Times

Se in Italia v’è ancora chi ha difficoltà o è restio nel riconoscere l’importanza che ricopre l’ambiente per la collettività. E sembrano ogni volta vani i numerosi tentativi, fatti anche dalla nostra testata, di affrontare la totale o quasi assenza di comunicazione scientifica-ambientale da parte dei grandi media. Dall’altra parte dell’ oceano arriva ancora una

[ Read More ]

Il Cornetto green dalla terra dei Fuochi

Caivano (Napoli) – Al centro della terra dei Fuochi, dove il coraggio dello sdegno e della disperazione è registrato in un mare di di video-denunce su youtube, proteste a viso aperto, blog con mappe attive ed interattive, dove lo scempio delle acque, delle falde, delle terre supera di gran lunga quello igienico e pure estetico

[ Read More ]

Green Economy o green revolution?

La situazione mondiale sta diventando sempre più critica. Ad una sempre più diffusa crisi economica si unisce l’emergenza di trovare nuove strade per indirizzare l’economia globale verso un percorso comune che non preveda l’uso spregiudicato di risorse a discapito delle generazioni future. Per risolvere questa situazione bisogna apportare un cambiamento radicale al nostro sistema economico

[ Read More ]

Il politico di riferimento

Qual è il vostro politico di riferimento? Cosi  mi sono sentito rispondere da una gentile signora di una nota casa automobilistica giapponese quando ho proposto loro di essere nostri sponsor perché la loro vettura era in linea con i nostri valori ambientali. Ho avuto un attimo di confusione perché tutto mi sarei aspettato tranne questa

[ Read More ]

Contributo di sopravvivenza

Come dice Gaetano Savatteri (in questo video) nel 2011-2012 Giornalisti Nell’Erba 6 è stato realizzato grazie alla buona volontà e alle tasche di chi crede in questo progetto. In particolare, alle mie e a quelle del team organizzativo (in primo luogo, Ernesto Stacchiola, Ilaria Romano, David De Angelis, Giorgia Burzachechi, Hélène Duval, Marco Morici, ma

[ Read More ]

E se lo dice persino la Rai…

Allarme clima. Stavolta sembra che anche i media maggiori, pur non sparando la notizia come si dovrebbe, almeno la danno senza distorsioni. La fonte è attendibile: l’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM, in inglese World Meteorological Organization – WMO), organizzazione intergovernativa che comprende 189 Stati membri e Territori, con sede a Ginevra. La notizia è catastrofica: nonostante Kyoto

[ Read More ]

Il gotha del giornalismo ambientale si allea

 #Wes12 è l’hashtag di un successo. Pochi metri quadri allestiti in legno chiaro, wi-fi a disposizione, la diretta streaming che è rimbalzata in tanti siti e il collegamento skype, ed ecco un nuovo esercito di blogger e giornalisti, comunicatori ed ecologisti di tante età e formazioni, concentrati, la scorsa settimana in occasione di Ecomondo, nella

[ Read More ]

Quando l’ambiente fa notizia

Ma l’ambiente riuscirà prima o poi a fare notizia? Comunicatori, blogger e giornalisti si confrontano venerdì 9 novembre, ore 9.30 – 13.00 Rimini, Ecomondo – Social media area (D1) giornalistiambientali@gmail.com Al di là delle catastrofi, oltre le storie umane strazianti dei terremotati, delle vittime degli tsunami, gli scandali delle ricostruzioni, dei processi agli scienziati,  i

[ Read More ]

Decrescita, democrazia e femminismo

(fonte Gruppo delle Cinque Terre) Ecofemministe e femministe di tutte le specie sono state fortemente presenti alla Conferenza sulla Decrescita che si è tenuta a Venezia dal 19 al 23 settembre 2012. I settecento partecipanti erano equamente suddivisi tra donne e uomini, tantissime le giovani. Il movimento per la decrescita italiano si è impegnato in

[ Read More ]

Il compito del giornalista

Carl Wilhelm Macke, Segretario Generale dell’Associazione ‘Giornalisti aiutano Giornalisti’ di Monaco di Baviera, nel congratularsi con noi e offrendo il suo aiuto nella divulgazione delle nostre iniziative, ha colto l’occasione per inviarci un suo articolo apparso il 14 giugno sulle pagine de La Nuova Ferrara. Lo ringraziamo e lo leggiamo con grande piacere. Nella prefazione

[ Read More ]