Provenienza del grano, impronta idrica, gas serra rilasciati, percorso dal pastificio al supermercato… quante informazioni può nascondere un pacchetto di pasta? Ma soprattutto come fare a comunicare queste informazioni al consumatore medio? Il servizio di Martina Cavallaro

Facebook Comments

Post a comment

uno × 4 =