di Benedetta MorozziChiara Felicetti

“La disinformazione nella copertura delle migrazioni” è il titolo del panel con la direttrice del progetto di ricerca sulla tecnologia e il cambiamento sociale, Joan Donovan, con la presidente di ICFJ Joyce Barnathan e con i giornalisti Jacopo Ottaviani e Abubakar Ibrahim.

Si parla di disinformazione in campo degli spostamenti migratori, problema attuale  particolarmente sentito. “I dati riportati da vari siti sono volti a  creare un forte impatto emotivo sul lettore” spiega Jacopo Ottaviani. Il concetto di migrazione è ampio e la gente tende ad avere una percezione  poco razionale alimentata dai media che non offrono dati reali”.

In Italia è frequente trovare in evidenza le news su eventi tragici connessi agli immigrati, ma raramente i lettori sono messi a conoscenza della reale portata del fenomeno. E’ difficile, attraverso i social, rendersi conto della reale situazione, la quale deve essere accuratamente monitorata, spiega Ottaviani. E certo la propaganda politica non aiuta la ricerca dei dati. “Si tratta di una guerra tra poveri – continua Ottaviani – attraverso la quale la popolazione viene indotta a contrapporsi ai migranti, senza che abbia modo di tener presenti le motivazioni che costringono  gli uomini ad iniziare una nuova vita in un paese sconosciuto, spesso spinti dal dover fuggire a guerre o alla mancanza di risorse.

Il giornalista Abubakar Ibrahim sottolinea inoltre come le genti tendano a discriminare maggiormente i migranti africani, che solitamente vengono additati come terroristi. Per evitare tali incomprensioni  è fondamentale verificare l’attendibilità delle fonti e ricercare notizie veritiere. Per questo Jouce Barnathan parla di un progetto di alfabetizzazione digitale per distinguere la spazzatura mediatica dalle notizie corrette. 

(sotto l’intervista a Abubakar Ibrahim e alla presidente di ICFJ Joyce Barnathan)

 

Sotto il video integrale dell’evento.

Qui sotto un altro evento sul tema.

[]

Share this article

Redazione centrale di giornalistiNellerba.it Giornalisti Nell'Erba è realizzato dall'associazione di promozione sociale Il Refuso. Nel tempo ha collezionato tanti riconoscimenti e partnership come ad esempio quelle con ANSA, Ordine Nazionale dei Giornalisti, Federazione Nazionale della Stampa, Federazione Italia Madia Ambientali FIMA, European Space Agency (ESA), Agenzia Spaziale Italiana, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Lega Navale Italiana, Marina Militare, Università di Roma Tor Vergata. Ha i riconoscimenti della Presidenza della Repubblica, del Ministero dell'Ambiente e tante altre istituzioni.

Facebook Comments

Post a comment

10 + otto =