Expo Milano 2015 – 30 ottobre, (dal nostro inviato) – 26 tavoli accomodano gli uomini illustri della politica, del lavoro e della cultura. Tutto è apparecchiato per “Expo Dopo Expo: le eredità di Milano 2015”. Sul terreno del Decumano sono state seminate una ricchezza di proposte ed iniziative. Adesso si attendono leggi ed azioni, si attende il raccolto.

Share this article

Corrispondente dalla sua terra ligure. Approda a Giornalisti nell'erba dopo l'esperienza elettrizzante di inviato in "Expo Milano 2015". È laureato magistrale in Biologia a Milano. Gruppo sanguigno: giornalista ambientale e scientifico, ma ha scritto per diverse testate dalla cronaca, alla politica fino al settore ho.re.ca. Ama la natura sotto il pelo dell'acqua, con maschera e pinne, ma anche dall'alto, ottimo sul dorso di un cavallo. La comunicazione è l'ingrediente delle sue giornate. Collabora con Acquario di Genova (ha un passato da Whale watcher). Colazione rigorosamente focaccia e cappuccino. Aperitivo, spritz o Mohito. Appassionato di arte (debole per Caravaggio), bioetica, lettura e feste in spiaggia in buona compagnia. Contatto: g.vallarino@giornalistinellerba.it

Facebook Comments

Post a comment

venti − 9 =