mafie

Di chi è la colpa?

Lamezia Terme (dalle nostre inviate) – “Il sacrificio dei nostri cari non è servito a niente”, dice Francesco Cristiano, fratello di Pasquale Cristiano, uno dei due netturbini uccisi la mattina del 24 maggio 1991 per mano di Cosa Nostra. I due appartenevano alla SEPI, ditta di smaltimento rifiuti che aveva soffiato l’appalto all’azienda di cui facevano

[ Read More ]

Gli uomini della scorta a tutela della legalità

di Michela Salvetti* Antonio Montinaro aveva ventinove anni, era sposato e padre di due bambini; faceva un lavoro in cui credeva e a cui si dedicava con passione: era un poliziotto e il capo scorta di Giovanni Falcone. In un’intervista radiofonica, registrata dalla moglie, possiamo riascoltarne la voce: «Io ho sempre  sostenuto che chiunque fa

[ Read More ]

La scelta della libertà

di Michela Salvetti* Due giorni prima di morire, Paolo Borsellino decise di andare, senza essere accompagnato dalla scorta, nella sua casa al mare; la moglie racconta che era molto teso, e, prendendola per mano, le disse: «Per me è finita… Non facciamo programmi, viviamo alla giornata». Il 19 luglio 1992, cinquantasette giorni dopo la morte

[ Read More ]

Carta VS Web, l’opinione di Peter Gomez

Trame Festival 2017 – Intervista a Peter Gomez, direttore della rivista “Millenium” e de “ilfattoquotidiano.it” e cofondatore , insieme a Marco Travaglio, de “Il fatto Quotidiano“. Durante il Festival Trame ha approfondito il ruolo dell’informazione cartacea, in un’era in cui il digitale sembra sempre più essere il futuro delle news.

[ Read More ]