E’ facile dire che bisogna riciclare per diminuire i rifiuti.…

Già più difficile è capire in che sacco della spazzatura vadano messi.

Molto, molto, ma molto più difficile è invece il lavoro di chi ha a che fare ogni giorno con lo smaltimento di grandi quantitativi di rifiuti, riciclabili e non.

Leggi su leggi, ognuna che modifica o abroga solo in parte quella precedente, e che tante volte finiscono persino per contraddirsi; norme da anni in fase di stesura che attendono di essere promulgate, ma che potrebbero da un momento all’altro diventare obsolete con l’arrivo di una nuova Direttiva europea. E poi ci sono le documentazioni da compilare, le certificazioni da ottenere.…

Insomma: una giungla, dove muoversi diventa estremamente complicato persino per gli adetti ai lavori.

Nasce così un Master online sulla gestione rifiuti, necessario per chi debba farsi strada nel groviglio di norme che si sommano e sovrappongono nel nostro sistema giudiziario: 16 lezioni per un totale di 20 ore, da poter seguire in qualunque momento dal proprio PC.

A parlare saranno gli esperti di TuttoAmbiente, l’agenzia che da oltre 15 anni si occupa di consulenze in campo ambientale, guidata dal presidente ASS.IEA (Associazione Italiana Esperti Ambientali) Stefano Maglia, e dal segretario nazionale Paolo Pipere.

Chi si iscrive al master potrà accedere alla piattaforma e-learning dalla quale scaricare le lezioni, i moduli di approfondimento e i materiali didattici; oltre ad avere il diritto ad un anno di aggiornamento gratuito, l’accesso al forum con il quale interagire con gli altri partecipanti al corso, e la possibilità di rivolgere quesiti ai docenti. Al termine del corso verrà inoltre rilasciato un attestato di partecipazione.

A chi è rivolto esattamente? Ad operatori di strutture che si occupano della gestione dei rifuti, a responsabili ambientali per conto di aziende, consulenti tecnici, ma anche a coloro che stanno per aprire un’attività e vogliono capire come intraprendere un percorso di corretto smaltimento dei rifiuti ma non sanno da che parte cominciare.

Insomma: a chi vuole diventare un esperto del settore (oppure lo è già, ma vuole aggiornare le proprie conoscenze in materia); ma anche a chi possiede una grande o piccola azienda e si ritrova ad avere a che fare con la gestione dei rifiuti volente o nolente.

La locandina con il programma dei moduli, la lista dei docenti e ulteriori chiarimenti si può scaricare da QUI: http://www.tuttoambiente.it/prodotto/master-on-line-gestione-rifiuti/ oppure http://www.tuttoambiente.it/masteronline.pdf

Facebook Comments

Post a comment

3 + tre =