alt

Roma – Ovvio. Il bosone di Higgs, conosciuto dai lettori di tutto il mondo come la “Particella di Dio” per via della bizzarra e vincente (marketingamente parlando) interpretazione editoriale, sarà protagonista indiscusso alla Notte europea dei Ricercatori 2012 organizzata da Frascati Scienza nell’area del più grande polo scientifico del nostro paese. Dal 24 al 28 settembre, per la settima edizione della Settimana della Scienza, però sono previsti eventi che riguardano le nuove idee sulla produzione energetica, l’osservazione planetaria, l’acceleratore LHC del Cern di Ginevra, la fisica e la dinamica dei terremoti, gli tsunami, il magnetismo terrestre…

Parte il 24 settembre la 7ma edizione della Settimana della Scienza organizzata dall’associazione Frascati Scienza e culmina nella Notte Europea dei Ricercatori, venerdì 28 settembre. Quest’anno più che mai il polo di ricerca romano sarà il cuore della manifestazione nazionale ed europea, grazie al ruolo di primo piano che si è guadagnato – assieme alle università di Roma Tre, La Sapienza e Tor Vergata e l’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma – con il suo specifico contributo alle più importanti scoperte scientifiche internazionali.

Numerosi gli appuntamenti di divulgazione scientifica aperti a tutti, per valorizzare e scoprire il lavoro dei ricercatori italiani. Tra gli eventi più significativi si segnalano, per tutta la settimana, l’apertura con ingresso gratuito su prenotazione del grande polo museale de “La Sapienza” e dei laboratori scientifici dei Dipartimenti universitari. Di particolare rilievo l’apertura straordinaria con ingresso su prenotazione dell’orto botanico de “La Sapienza” di Roma: 2.000 ettari di parco e serre, che riproducono numerosi ambienti vegetali e attrezzato per persone portatrici di diversa abilità. Sono infatti a disposizione del pubblico due mezzi elettrici per la visita della struttura e un percorso denominato “Giardino dei profumi” dedicato ai non vedenti, con spiegazioni in alfabeto Braille. Altra struttura dedicata ai visitatori è il laboratorio per scoprire e curiosare da vicino il mondo vegetale. Incontri e formazione per le scuole medie e superiori si susseguono in tutta la settimana.

Appuntamenti presso il nuovo edificio di Fisica dell’Università di Roma La Sapienza.

Mercoledì 26 settembre dalle 16.00 alle 18.00 “International Cosmic Day” – collegamento in diretta con il CERN di Ginevra, per celebrare il centenario della scoperta dei raggi cosmici.
Giovedì 27 settembre dalle 18.00 alle 19.00 “I viaggi nello spazio” – ospite Paolo Nespoli, l’astronauta italiano che detiene il record di tempo trascorso nello spazio.

Venerdì 28 settembre Notte Europea dei Ricercatori.
Dalle 14.00 Apertura al pubblico di tutti i centri di ricerca,
con ingresso su prenotazione. Questo evento darà il via agli eventi serali della Notte Europea dei Ricercatori, che si protrarrà oltre la mezzanotte.

Alle 18.00 “Dio e il Bosone di Higgs a colloquio” presso sala B. Touschek INFN a Frascati, tavola rotonda tra fisica e metafisica sulle origini dell’Universo. L’annuncio della scoperta del Bosone di Higgs è salita alle cronache come la scoperta della particella di Dio. Con questa scoperta si completa il quadro delle 17 particelle elementari che compongono la materia a noi nota. L’ultimo pezzo mancante è stato finalmente trovato. Di questo e del futuro della fisica si parlerà nella tavola rotonda organizzata in occasione della Notte Europea della Ricerca.
Partecipano il Presidente dell’INFN, Fernando Ferroni, Luciano Maiani, che ha diretto il CERN dal 1999 al 2003 e Monsignor Fiorenzo Facchini.

Dalle 19.30 “Quattro chiacchiere con la scienza” – un aperitivo informale nel bar della galleria di P.zza del Gesù a Frascati offerto dall’Associazione Frascati Scienza, per conoscere i ricercatori e il loro lavoro.
Sempre venerdì 28 settembre, dalle 20.00, tre avventurosi incontri per conoscere le stelle e i pianeti dell’Universo.
Ore 20.00 spettacolo teatrale “Einstein s’il vuos plaît” presso sala B. Touschek INFN a Frascati, dall’omonimo romanzo di Jean-Claude Carrière. Adattamento teatrale dell’Associazione culturale Terre Vivaci. Una pièce surreale che mette in scena l’incontro di un giovane curioso con Einstein. Un magico appuntamento che spinge il pubblico a bussare alla porta del celebre scienziato, per porre domande e scoprire i nuovi orizzonti della scienza.
Ore 20.30 presso l’Osservatorio di Gorga i visitatori saranno accompagnati alla scoperta del Cielo tra pianeti, nebulose e ammassi dagli astrofili del GAML.
Dalle 21.00 “Star Party” a Villa Torlonia, Frascati, con ATA (Associazione tuscolana astrofili) alla scoperta delle stelle. Tutti i visitatori potranno usufruire di telescopi e ammirare il cielo stellato su Roma.
Dalle 21.00 “Il Sole e l’altre stelle” presso l’Auditorium Libreria Cavour di Frascati. Un viaggio indimenticabile verso l’infinito, grazie all’agenzia di viaggi interplanetari McQuadro.

Per le scuole in particolare, ecco l’invito:

“Per l’edizione 2012 della “Settimana della Scienza” e “Notte dei Ricercatori”, è stato previsto, per i
ragazzi delle scuole superiori, un programma di attività che si svolgeranno presso :
ñ l’Università “Sapienza” di Roma, con conferenze scientifiche e visite gratuite nei musei
all’interno dell’Università,
ñ l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù con visite ai laboratori di robotica e presentazioni da
parte dei Ricercatori,
ñ la libreria Cavour di Frascati con seminari scientifici.
Nell’invitarVi a partecipare alla manifestazione, Vi inviamo l’elenco delle attività che si svolgeranno,
suggerendoVi di leggere il programma dettagliato sul nostro sito:

http://www.frascatiscienza.it/pagine/notte-europea-dei-ricercatori-2012

Settimana della Scienza: dal lunedì 24 settembre a venerdì 28 settembre p.v.:
MUSEI APERTI ALL’UNIVERSITÀ “SAPIENZA”
Alcuni tra i più importanti musei dell’Università aprono le porte al pubblico: Orto botanico, Museo
erbario, Museo di Storia della Medicina, Museo di Mineralogia, Museo di Anatomia Comparata, Museo di
Arte Classica, Museo di Chimica, Museo di Antropologia, Museo di Fisica.
CONFERENZE ALL’UNIVERSITÀ “SAPIENZA”

La facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali organizza, dalle ore 10:00 alle ore 13:00,
conferenze scientifiche espressamente pensate per gli studenti delle scuole medie superiori.
Inoltre mercoledì 26 e giovedì 27 settembre sono previste due attività pomeridiane:
ñ “International Cosmic Day” – manifestazione dedicata al centenario della scoperta dei raggi
cosmici, in collegamento con il CERN.
ñ I viaggi nello spazio – conferenza tenuta dell’astronauta Paolo Nespoli.

OSPEDALE PEDIATRICO “BAMBIN GESÙ”
L’OPBG organizza conferenze indirizzate agli studenti delle scuole medie superiori e visite guidate
all’interno dei laboratori di ricerca.
COMUNE DI FRASCATI
Venerdì 28 settembre alle ore 10:30 la Sala degli Specchi del Comune di Frascati ospita l’astronauta
Paolo Nespoli che racconterà agli studenti delle scuole medie superiori le sue avventure nello spazio.
Notte dei ricercatori: venerdì 28 settembre p.v.:
LIBRERIA “CAVOUR” DI FRASCATI
All’interno dell’Auditorium della libreria “Cavour” si alterneranno spettacoli di argomento scientidico
organizzati da varie associazioni:

Lezione di Chimica
ñ Viaggi nel cosmo
ñ L’ereditarietà
SALA B. TOUSCHEK (Laboratori Nazionali di Frascati, INFN)
Argomento principe delle attività proposte all’interno della sala Touschek nel tardo pomeriggio è il
bosone di Higgs, a cui seguiranno uno spettacolo scientifico e uno spettacolo teatrale.
RingraziandoVi per l’attenzione, Vi preghiamo di compilare, quanto prima, il modulo di prenotazione
presente sul sito per poter partecipare alle attività di Vostro interesse. Dopo la compilazione del suddetto
modulo verrete ricontattati per ricevere conferma dell’avvenuta prenotazione. Per maggiori informazioni
potete rivolgervi a:
FRANCESCA DE ANGELIS
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA NOTTE DEI RICERCATORI
06 94005418
335 6686243
francesca.deangelis@frascatiscienza.it

Ulteriori informazioni sul programma completo della “Settimana della Scienza” sono consultabili sul sito www.frascatiscienza.it.

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il progetto è promosso dalla Commissione Europea e coordinato e realizzato da Frascati Scienza in collaborazione con Comune di Frascati, FILAS, ASI, CNR, ENEA, ESA-ESRIN, INAF, INFN, INGV, EGO/VIRGO, Università Tor Vergata, Università Roma Tre, Università Sapienza, Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, Polo Museale Sapienza, Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA), Ludis, G.Eco, Accatagliato,  Associazione Eta Carinae, McQuadro, Roma Doc Scient Festival, Associazione Arte e Scienza. L’iniziativa ha inoltre il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Regione Lazio – Assessorato alla Cultura Arte e Sport, Provincia di Roma, Comune di Roma – Assessorato alla Cultura, Comune di Grottaferrata, Comune di Monteporzio Catone, Parco dei Castelli Romani. Sono partners: Eni, Libreria Cavour, Libreria AsSaggi, Linde, STS Multiservizi.

 

Share this article

Redazione centrale di giornalistiNellerba.it Giornalisti Nell'Erba è realizzato dall'associazione di promozione sociale Il Refuso. Nel tempo ha collezionato tanti riconoscimenti e partnership come ad esempio quelle con ANSA, Ordine Nazionale dei Giornalisti, Federazione Nazionale della Stampa, Federazione Italia Madia Ambientali FIMA, European Space Agency (ESA), Agenzia Spaziale Italiana, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Lega Navale Italiana, Marina Militare, Università di Roma Tor Vergata. Ha i riconoscimenti della Presidenza della Repubblica, del Ministero dell'Ambiente e tante altre istituzioni.

Facebook Comments

Post a comment

quattro − 1 =