Segio fanarirvono 800 lattine per fare una ricicletta, firmata Consorzio CIAL, ovviamente. Ma serve molto di più per guidarla.

Intanto bisogna aver vissuto la Giornata Nazionale di Giornalisti nell’Erba 2016, coi suoi 40 eventi, i suoi colori e i suoi ritmi che hanno invaso Frascati. Ma soprattutto bisogna aver vinto il contest #RiCicloStory, quindi aver fotoraccontato il Gneday 2016 nel miglior modo possibile.

Ce l’ha fatta Giorgia Fanari. E non è stato merito dei suoi orecchini a forma di bicicletta, bensì per il suo tweet “Quando il riciclo diventa arte”.  Ha convinto i due giudici, la  fotografa Marta Facchini e la giornalista ambientale e green social media manager Letizia Palmisano, così come ha persuaso Gennaro Galdo, referente Comunicazione CIAL.

Sul podio dei finalisti Giacomo Amalfitano, di Greve in Chianti, e Daniele Ragni, di Termoli.

Ci abbiamo già provato in tre minuti a farvi rivivere il Gneday 2016, adesso con uno Storify, seguendo la pista dell’hashtag #RiCicloStory si replica. Nuovo tornado di emozioni. Pronti a riaprire il cassetto dei ricordi tra il Sapermercato, le sale del Valadier e le scuderie Aldobrandini. Pronti a gustarvi una carrellata di fotoracconti, dove le location gNeizzate sono state immortalate in tantissimi scatti, tra fantasia, sguardi rubati, creatività, istinto e professionalità smart.

Share this article

Corrispondente dalla sua terra ligure. Approda a Giornalisti nell'erba dopo l'esperienza elettrizzante di inviato in "Expo Milano 2015". È laureato magistrale in Biologia a Milano. Gruppo sanguigno: giornalista ambientale e scientifico, ma ha scritto per diverse testate dalla cronaca, alla politica fino al settore ho.re.ca. Ama la natura sotto il pelo dell'acqua, con maschera e pinne, ma anche dall'alto, ottimo sul dorso di un cavallo. La comunicazione è l'ingrediente delle sue giornate. Collabora con Acquario di Genova (ha un passato da Whale watcher). Colazione rigorosamente focaccia e cappuccino. Aperitivo, spritz o Mojito. Appassionato di arte (debole per Caravaggio), bioetica, lettura e feste in spiaggia in buona compagnia. Contatto: g.vallarino@giornalistinellerba.it

Facebook Comments

Post a comment

uno + dieci =