altVenezia, 6 settembre 2013 – Al Lido di Venezia torna il Green Drop Award, il premio dedicato ad ambiente e cooperazione della 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, promosso dall’associazione Green Cross Italia e dal Comune di Venezia. Questa sera alle 19,30 all’Hotel Excelsior (sala Chez Vous della Regione Veneto) il regista Mimmo Calopresti, presidente di giuria del Premio, che vanta anche la presenza dell’attrice Ottavia Piccolo e del climatologo Vincenzo Ferrara, premierà il film di Amos Gitai “Ana Arabia”.

Non è stato facile per la giuria individuare, tra i film in concorso, quello che «meglio abbia interpretato i valori dell’ecologia e dello sviluppo sostenibile, con particolare attenzione alla conservazione del Pianeta e dei suoi ecosistemi per le generazioni future, agli stili di vita e alla cooperazione fra i popoli».

“Siamo perplessi perché, in un mondo che dovrebbe prestare attenzione all’ambiente e quindi al nostro futuro, pochi film ne parlano, segno dei tempi che stiamo vivendo, in cui ognuno è concentrato sul proprio microcosmo, dimenticando quanto accade intorno a noi” affermano Mimmo Calopresti e Ottavia Piccolo.

“L’importanza del Green Drop Award è quella di richiamare l’attenzione sulla necessità di preservare le nostre risorse e il nostro ambiente per le generazioni future, stimolando la solidarietà e la cooperazione fra le persone e i popoli. La città di Venezia può e deve essere un’incubatrice di idee e progetti nuovi per affrontare le sfide che ci attendono” dichiara Gianfranco Bettin, Assessore all’Ambiente e Città sostenibile del Comune di Venezia.

Il Premio Green Drop, consegnato al film “Ana Arabia”, è un’opera unica creata dai maestri vetrai di Murano, rappresenta una goccia d’acqua al cui interno è racchiuso un campione di terra giunto dall’Egitto, per solidarietà con questa terra martoriata. “Con questa seconda edizione del Green Drop Award stiamo  consolidando il nostro progetto per far emergere nel mondo del cinema le sensibilità più profonde sui legami indissolubili tra l’ambiente naturale e le relazioni umane” spiegano Marco Gisotti, direttore del Green Drop Award ed Elio Pacilio, presidente di Green Cross Italia. “La collaborazione con la Biennale e la Mostra del Cinema di Venezia è virtualmente legata con nostre iniziative analoghe negli Stati Uniti, per la consegna degli Oscar”.

Share this article

Redazione centrale di giornalistiNellerba.it Giornalisti Nell'Erba è realizzato dall'associazione di promozione sociale Il Refuso. Nel tempo ha collezionato tanti riconoscimenti e partnership come ad esempio quelle con ANSA, Ordine Nazionale dei Giornalisti, Federazione Nazionale della Stampa, Federazione Italia Madia Ambientali FIMA, European Space Agency (ESA), Agenzia Spaziale Italiana, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Lega Navale Italiana, Marina Militare, Università di Roma Tor Vergata. Ha i riconoscimenti della Presidenza della Repubblica, del Ministero dell'Ambiente e tante altre istituzioni.

Facebook Comments

Post a comment

due × due =