Expo Milano, 14 maggio 2015 (dalla nostra inviata) – Sembra che questi pensieri li facciano solo le ONG ma anche alcuni professori economisti si interrogano sulla bontà e sostenibilità del sistema capitalistico. Leonardo Becchetti, Professore all’Università di Roma Tor Vergata e Presidente del Comitato Scientifico di NEXT (Nuove Economie per Tutti) ci spiega come la mano invisibile di Adam Smith non può funzionare senza il contributo attivo di cittadini e imprese. Una nuova economia è possibile, vediamo come.

Share this article

23 anni, di Roma, si laurea nel 2014 in Relazioni Economiche Internazionali dopo un anno di studio ad Istanbul. Interessata a tutto ciò che è organizzazione, logistica, produzione si mette per qualche mese a servizio dell’agenzia Raw-News come young producer. E' lì che incontra il giornalismo che la porta a conoscere Giornalisti nell’Erba, con cui collabora per il progetto gNeLab, prima ad Expo come inviata poi nel progetto GreenHunter con Barilla. Ancora a caccia di un lavoro adatto a lei si sta avvicinando alla produzione di cinema e audiovisivi, sempre mantenendo vivo il rapporto con gNe.

Facebook Comments

Post a comment

1 × uno =