Laureato in Economia dell'Ambiente e dello Sviluppo. Houston, we have a problem: #climatechange! La sfida è massimizzare il benessere collettivo attraverso la via della sostenibilità in modo da garantire pari benefici tra generazioni presenti e future. Credo che la buona informazione sia la chiave in grado di aprire la porta del cambiamento. Passioni: molte, forse troppe.

Slow Tour: Fave di Carpino

Altro Presidio Slow Food del foggiano si trova nel territorio di Carpino. Carpino è un comune di 4000 abitanti, la sua particolarità è quella di avere un terreno calcareo e argilloso, perfetto per la coltivazione delle fave. La lavorazione delle fave è particolarmente difficile, ci spiega Domenico Di Mauro, “dopo la raccolta vengono fatte essiccare al

[ Read More ]

Slow Tour: Masseria Paglicci

La Masseria Paglicci di Giuseppe Bramante è situata tra le prime propaggini del promontorio garganico, per la precisione nel Rignano Garganico. Essa custodisce l’antica tradizione casearia, quella che non prevede l’utilizzo di tecniche industriali per la creazione dei propri prodotti: il Caciocavallo Podolico e il Cacioricotta. È difficile descrivere lo spettacolo di una mandria di vacche Podoliche che pascolano

[ Read More ]

Slow Tour: Biologica Ritrovato

Maria Elena Ritrovato e Angelo Marino hanno deciso di dedicare la propria vita alla produzione di olio e mandorle biologiche. Biologica Ritrovato è un’azienda a conduzione familiare di 20 ettari situata nella Contrada Ferrareccia di San Giovanni Rotondo. Le varietà di olio prodotte sono di 2 tipi: Le Matine (olio extravergine di oliva ottenuto da monocultivar Ogliarola

[ Read More ]

Slow Tour: Fulgaro Panificatori 1890

Fulgaro Panificatori 1890 è un panificio, anzi, il panificio della tradizione. A San Marco in Lamis il titolare Pascal Barbato è, infatti, il sesto panettiere per generazione. Mastro Panettiere per scelta e non per obbligo, Pascal si è affezionato al mondo del pane grazie agli insegnamenti ricevuti dalla sua preziosa bisnonna, definita “mammina”. Pascal porta avanti i

[ Read More ]

Slow tour: Cantine Re Dauno

Cantine  Re Dauno  di San Severo produce tre tipi di spumanti: i Daunius. L’azienda nasce dalla storia particolare di Angelina Radatti e Francesco Toma che decidono, nel 2013 e dopo un’intera vita vissuta insieme, di voler puntare ancora sulle proprie passioni: produrre spumante (attraverso il metodo classico). Tra i vitigni più diffusi sul territorio troviamo il Bombino

[ Read More ]

Slow Tour: Cantina la Marchesa

Le aziende vinicole di Capitanata Non molto distante da San Severo troviamo nel cuore della provincia di Foggia la città di Lucera, dove abbiamo incontrato Marika e Sergio e la loro Cantina la Marchesa. Cantina la Marchesa nasce nel 1988, è un’azienda vitivinicola a conduzione familiare che si estende per 12 ettari. La qualità dei vini

[ Read More ]

Slow Tour: le Cantine Teanum

Le aziende vinicole di Capitanata Capitanata è una zona della Puglia ricca di storia. Passata dal dominio del Regno di Sicilia al Regno di Napoli fino al Regno delle Due Sicilie, il territorio si estende tra i Monti Dauni e il Gargano nel nord della Puglia. È in questo contesto, dove si incrociano cultura e

[ Read More ]

Meo: “La Terra dei Fuochi è solo lo stereotipo”

Bovino, 15-16-17 ottobre – Durante il terzo meeting nazionale della Rete docenti giornalisti Nell’erba (gNe) si è parlato anche di lotta alla criminalità ambientale. Nella giornata del 16, con la visione del film “Un Posto Sicuro”, ha tenuto banco la tragedia Eternit vissuta a Casale Monferrato. Il film mette in scena una chiara rappresentazione di cosa volesse

[ Read More ]

A Bovino il terzo meeting nazionale docenti gNe

Bovino, 15-16-17 ottobre – Si è concluso il terzo appuntamento nazionale della Rete docenti giornalisti Nell’erba (gNe) focalizzato su educazione ambientale e giornalismo. Il meeting organizzato da Giornalisti Nell’Erba/Il Refuso, l’Istituto Comprensivo Statale di Bovino, Castelluccio dei Sauri e Panni, la ProLoco e il Comune di Bovino, I Borghi più belli d’Italia, la FLC CGIL Foggia e Proteofaresapere (ente

[ Read More ]

Clima: è vera emergenza

Dal WMO, l’organizzazione meteorologica mondiale, più che una notizia arriva una conferma: la media globale di concentrazione di CO2 in atmosfera ha superato le 400 ppm (parti per milione). Prima del 2015 questa soglia era stata superata soltanto in alcuni mesi dell’anno adesso, invece, possiamo affermare che siamo entrati in una nuova era climatica: le concentrazioni di

[ Read More ]