Laureato in Economia dell'Ambiente e dello Sviluppo. Houston, we have a problem: #climatechange! La sfida è massimizzare il benessere collettivo attraverso la via della sostenibilità in modo da garantire pari benefici tra generazioni presenti e future. Credo che la buona informazione sia la chiave in grado di aprire la porta del cambiamento. Passioni: molte, forse troppe.

COP 23: lanciata l’Ocean Pathway Partnerhip

Bonn, COP 23 – L’Ocean Pathway Partnerhip è un’iniziativa lanciata sotto l’impulso della presidenza Fiji per riflettere sul ruolo dell’oceano, capace di influenza il futuro climatico. Incrementare la resilienza e prevenire i danni per le popolazioni che vivono nel Pacifico sarà parte integrante dei negoziati entro l’anno 2020. Un accordo accolto in modo positivo, ha permesso

[ Read More ]

COP 23: “uomo bianco” e popolazioni indigene

Bonn, COP 23 – Da spettatori a protagonisti. Quello chiedevano le popolazioni indigene ai Paesi industrializzati che, se da una parte pianificano progetti di sviluppo per le comunità, dall’altra si dimenticano di coinvolgere in modo attivo gli abitanti del luogo. Per questo, tra le novità di COP23, emerge l’approvazione dell’Indigenous People Platform, accordo negoziale basato sul

[ Read More ]

SEN: per chi osa ma non troppo

Non piaceva. Non piaceva per nulla a chi è attento alle politiche climatiche la prima versione della nuova Strategia Energetica Nazionale (SEN). C’era poco di rinnovabile, un falso obiettivo di chiusura delle centrali a carbone al 2030 – perché molti dei nostri impianti vedono proprio la naturale scadenza intorno al 2030 – e tanto, troppo

[ Read More ]

Ecomondo: sostenibilità per la raccolta e l’uso dei sedimenti marini

Ecomondo 2017 – Durante la Fiera del green e dell’economia circolare di Rimini, sono state diverse le tecnologie votate alla sostenibilità messe in risalto. Tra queste, risulta sicuro quella di Decomar, azienda che intende innovare il settore del dragaggio dei fondali marini attraverso attività ecologiche. Il dragaggio è un’operazione svolta da una barca definita, appunto, “draga”,

[ Read More ]

Senza foreste finisce la favola

Ecomondo 2017 – Se da una parte è difficile descrivere tutti i benefici che le foreste offrono al genere umano, sono svariati e l’errore di dimenticarne qualcuno è sempre dietro l’angolo, dall’altra può essere fatto in modo semplice, pure attraverso uno slogan. Come quello scelto da FSC: Senza foreste finisce la favola. Frase capace di sintetizzare in

[ Read More ]

Innovazione green: Ecofuturo presente ad Ecomondo

Ecomondo 2017 – Dal festival Ecofuturo di Padova ad Ecomondo, fiera del green e dell’innovazione tecnologica. Una chiara linea, netta, collega i due eventi. È quella della sostenibilità e dell’innovazione. Quella che mette in mostra nuove tecnologie in grado di ridurre l’impatto delle attività umane sul Pianeta. E, siccome l’occasione per parlare di questi temi non va

[ Read More ]

Ecomondo chiama Bonn (COP23)

Ecomondo, Fiera di Rimini, novembre 2017 – Tante le innovazioni tecnologiche presentate in questa edizione di Ecomondo, tra le fiere di riferimento in Europa per quanto riguarda il green e l’economia circolare. Coincidenza vuole, come lo scorso anno, che si è tenuta proprio durante le fasi iniziali della Conferenza sul Cambiamento Climatico che, per questa

[ Read More ]

Acqua e Clima: la voce dell’Africa

Acqua e Clima, summit internazionale di Roma – 5 Continenti, 35 organismi di bacino, 34 bacini idrografici che insieme rappresentano circa 3 miliardi di persone sparse per tutto il mondo. Sono questi i numeri dei Paesi che hanno preso parte al summit di Roma per discutere di “Acqua e Clima“. Gli effetti dei cambiamenti climatici

[ Read More ]