COP

I nostri servizi su e dalle COP

Business e clima… che succede?

Il business ha un ruolo cruciale da giocare nella partita dei cambiamenti climatici. E le grandi aziende lo sanno. Un’organizzazione come il World Business Council for Sustainable Development, che mette insieme i CEO di 200 tra le più grandi aziende del mondo di tutti i settori, dalla chimica all’energia, dalle banche alle costruzioni, dalle comunicazioni

[ Read More ]

Il clima è donna

Marrakech, 16 novembre 2016 – Anche la parità di genere sulle questioni climatiche è argomento di discussione a COP22. Le donne sono molto spesso in prima linea nelle azioni per il clima in tutto il mondo e svolgono un ruolo essenziale per affrontare la sfida del cambiamento climatico. Prendono provvedimenti per ridurre le emissioni di gas serra,

[ Read More ]

Clima, tutta COP22 in un articolo

L’allarme dell’Organizzazione meteorologica mondiale (WMO) è arrivato pochi giorni prima dell’apertura della COP22 a Marrakech, a fine ottobre: il pianeta ha definitivamente superato le 400 parti per milione (ppm) di CO2 in atmosfera. E’ il segnale che la nuova era climatica non è domani, ma oggi. Il mondo, riunito a Parigi per COP21 nel dicembre

[ Read More ]

COP 22: è una questione di soldi

Marrakech, 18 novembre – Sono almeno due le questioni che hanno prolungato i negoziati alla COP22 di Marrakech: una riguarda la governance e l’altra i finanziamenti. Per la governance, le prime decisioni da prendere erano quelle che segnano i tempi e i modi con cui arrivare al dialogo facilitativo del 2018. Il dialogo facilitativo non è altro

[ Read More ]

Marrakech, altri risultati

Marrakech, 19 novembre 2016 – Forse è difficile pensarla come la COP dell’azione. Troppa carne al fuoco, per una Conferenza che non era preparata ad affrontare l’Accordo di Parigi già in vigore. Ma rispetto a tante edizioni precedenti, ecco qualche risultato ulteriore in attivo. Si è lanciata la Marrakech Partnership for Global Climate Action per fornire una

[ Read More ]

Clima, mondo unito “irreversibilmente”

Marrakech, 18 novembre 2016 – Non c’è un grande titolo, per il giorno finale di COP22, se non il proclama politico: il mondo va avanti dritto lungo la strada segnata dall’irreversibile Accordo di Parigi, e se qualcuno – esempio a caso gli Usa di Donald Trump – abbandonasse la strada, sarebbe peggio per lui. I documenti

[ Read More ]

Il fantasma UE sul Paris Agreement

E mentre Marrakech si avvia alla chiusura con un tiepido rimando alle decisioni degli specifici tavoli di lavoro e una prima  definizione del calendario per i rispettivi incontri, è dalla Commissione Europea che arriva la doccia fredda. Durante i dibattimenti a COP22 sulle questioni legate alla roadmap e all’incremento degli impegni, di piani di decarbonizzazione

[ Read More ]

Da Marrakech segnali politici e partnership aperte ai privati

Marrakech, 18 novembre – “La proclamazione di Marrakech, Marrakech Action Proclamation, è un dichiarazione politica di impegno totale di 197 paesi” dichiara Salaheddine Mezouar nel pomeriggio dell’ultima giornata di negoziati a COP22. Un segnale di irreversibilità del percorso tracciato dall’Accordo di Parigi. Una proclamazione in cui le priorità sono l’implementazione e l’azione, “insieme ai riferimenti

[ Read More ]